Presentazione

INCONTRO REALE NON AL PAGAMENTO NON SONO MERCENARIA NON SONO ESCORT MA SOLAMENTE PER MASCHIONI ALTI MUSCOLOSI BONI

CONTATTAMI ESCLUSIVAMENTE AL MIO CELL E MIO EMAIL!!!! Ci sono le persone che rubano il mio nome e le mie foto non vi fidare di loro. Solo con questo numero di cell ed email!!!

Normalmente sto a BOLOGNA, ITALY (39) 388 365 1009
teddylavacca@libero.it

IL BLOG SI E' COMPOSTO DA DIVERSE PAGINE,PER PASSARE LE PAGINE SUCCESSIVE, PRIMA ANDATE INFONDO DELLA PAGINE ATTUALE,ALLA PARTE DESTRA C'E SCRITTO " POSTI PIU' VECCHI" E CLICCATECI SOPRA! INOLTRE USATE IL VOSTRO PC PER VISUALIZZARE IL BLOG, CON IPHONE NON LI VENGONO VISSUALIZZATI

Contattatemi anche via mms o sms descrivendo la vostra eta', altezza peso, che sport praticate. Putroppo non posso rispondere sempre

Cerco incontro reali non mercenari solamente con maschioni alti muscolosi palestrati boni, i tipi culturisti, istruttori,pugili alti tattuati,giocatori di basket,rugby e football americano,stripman,modelli sono i miei preferiti. Anche i tipi molto alti molto possenti ben piazzati veri sportivi sono ben accettati. Le persone non hanno i requsiti, curios, indecisi, falsi virtuali non mi disturbare!

Please contact me directly by email o sms, as i am not alway alone so i can not always answer the phone. THE BLOG CONTAINS MANY PAGES, TO GO TO THE OTHER ONES, FRIST GO DOWN THE PAGE YOU ARE IN, WHEN YOU ARRIVE AT THE BOTTOM, JUST CLICK ON THE RIGHT" OLDER POSTS". MAKE SURE THAT USE YOUR PC NOT IPHONE OTHERWISE YOU CAN NOT SEE THE FILMS

Only for tall handsome well built,muscular men.

Me gustano solo los hombres muy alto muy guapo con fisico muy musculoso.

sabato 24 gennaio 2015

Coming Soon: Tale Sorella Tale Fratello

6 ottobre, 2013.

Alle 21.11 di sera. Una foto di lui indossa solo con un custume azzuro sdraiato sul bordo di una piascina. Occhiali di sole e tattuaggi in vista, cappelli medi lunghi con gel drizzati. Stile da ragazzaccio della citta'. Molto cool. Dalla foto si vede che un ragazzo molto egocentrico.

Non so se era la persona giusta a cui potevo chiedere qualche info per un evento sportivo.

"Buona sera."  Due parole buttate li semplicemente, senza troppe attese. Non credo che un ragazzo cosi figo egocentrico potra rispondermi. Non gli mancano delle belle donne, lo so.

- " Ciao amore, tutto bene! Complimenti sei bellissima!" Ecco la sua prima frase verso a me ( avevo dubbitato se lui fosse sbagliato la persona, dato che 1. Ha detto 'amore'; 2 Ha risposto con ' tutto bene' che non gli ho fatto una domanda di tipo ' come stai?' )

Cosi ho rilansciato la domanda "come stai?" per avere la certezza.

" Bene grazie e tu!!! Ho proprio voglia di vederti per conoscerti meglio!!"

Questa volta sono sicura che stava rispondendo proprio a me, senza scambiarmi per altre persone.

Continuo a scrivergli. Volevo avere qualche info per un evento sportivo.

" Per caso andrai a partecipare o vedere il evento xxx il mese prossimo? "

" Penso di andarci a vedere. Mi sto preparando per il prossimo campionato mondiale! Magari ci si puo' conoscere, sei molto interessante e carina. Se vuoi mi lasci il tuo cell?!!"

Volevo  proprio sapere cosa intendeva lui " essere interessante" ma non glielo chiesto. Comunque gli ho lasciato il mio cell, anche se non ci speravo un ragazzo come lui se veramente possa  provare qualche interesssi nei miei confronti. Ma almeno non sembrava cosi 'pieno di se'" da come sembrava nella foto.


Un paio di settimane dopo. Un messaggio via whatsapp da lui.

-" Ciao cara bisogno vedere se il lavoro permette! Lavoro nella sera in pizzaria ristornate con i miei genitore ed devo vedere se riesco avere un weekend libero. Comunque vengo a trovare te!"

Solo allora ho saputo che lui lavora anche in risotrante. Sapevo solo che pratica culturismo e lavora sopratutto come istruttore e preparatore ai atleti. Aveva 31anni 180cm di altezza 106 kg, moro.

Dal quel messaggio avevo gia capito che non sara' molto facile per lui di venire. Non solo per incontrarci, ma neanche per il evento. Non ci spero piu'. Le distanze tra di noi non sono poche, in piu i suoi impegni.

Dopo quella volta, non ci sono stati piu' tante scambi di messaggi fra noi. Apparte qualche semplice saluto ogni tanto , nulla di piu'. Solo una volta mi ha inviato un clip fatto di momento quando lui era al lago di como che girava da solo nella sua macchina spider cabrio, con musica sotto in fondo fortemente accesa mentre lui contava, con una voce da ragazzaccio, da un bastardo, da un deliquente, da un classico uomo che attira attenzione di teddy...

Poi e' spartito. Non ha fatto piu vivo.

Dopo quasi un anno. Improvvisamente compaia lui, non si sa da dove e' saltato fuori:

" Ciao cara come va?  Io avro una settimana di ferie potrei venire a trovarti!"
Sinceramente credevo quella volta fosse buona. Ci ho sperato tanto ma alla fine, senza un buon fine!!

Mi sono sentita di essere presa in giro, e lui di nuovo e' sparito.

... ...

Cosi sono passi altri mesi.

Di recente. Alle 23.30 di venerdi sera.

Avevo la TV accessa, ho appena finito di pulire la cucina. Do una occhiata allo schermo di cell. Una chiamata ( sua ) persa e un ( suo ) messaggio non letto nel whatsapp.

-" Domattina verso 11 vengo a bologna con la mia sorella, ci sei?"

Con la sorella? che ci viene a fare con la sorella a bologna?  Mica deve farmi una proposta importante davanti a lei? Gli richiamo subito.

Adesso ho capito tutto: Inanzitutto tuto quel periodo di silenzio e' stato  causato dalla sua storia sentimentale. Lui da tempo e' fidanzato con una ragazza assai possessiva, e non poteva piu' moversi da solo. Tuttavia qualche giorno fa la sua sorella ( sposata ) gli ha chiesto un favore che vuole essere accompagnata a bologna, per fare che? Indovinate! Perche' ha una amante bolognese! Lui pero', ancora piu' furbo di lei, non voleva farla sapere che a bologna ha una conoscenza ( che sono io :O) ) e che magari un giorno la sorella potrebbe usarla contro di lui. Quindi al inizio lui fingeva di rifiutarle la proposta. E naturalmente la sorella ci casca dentro pregandolo di essere accompagnata ( sembra di tanta affamata quanta me ?).

Cosi, il giorno seguente, il caro fratello affettuoso insieme alla sorella disperata ed affamata, partendo alle 11 di mattina e dritto dritto corrono verso bologna. Dopo circa 3 ore di viaggio, sono arrivati davanti alla stazione. Lui scende prima. Nel momento per salutarsi, la sorella lo ringrazia e gli dice:

"Mi spiace di lasciarti qui.In ogni caso ci sentiamo per telefono. faro' presto!"

-" Tranquilla, io faccio un giro , tanto il centro sta proprio li davanti. Divertiti e non ti preoccupare di me! "

Di questo mi ha raccontato lui quando era qui da me. Per la prima volta, ho sognato di avere un fratello come lui, se fosse sposata naturalemnte...

martedì 20 gennaio 2015

"Oggi mi sento TROIA!"

Di solito valuto molto le mie parole prima di scrivere, sopratutto su di me. Normalmente cerco di evitare delle espressione troppo eccessive che magari disguido i miei lettori nei miei confronti.

Io, di carattere, nella vita quotidiana sono una ragazza tranquilla,timida e non mi piace fammi notare. Si, e' vero che ho una bella forma, nel luogo pubblico non mi sono mai mancati dei complimenti ed apprezzamenti dai maschi, ma di solito gli rispondo solo con un 'grazie' con un sorriso pulito, senza troppe parole in piu',senza lasciargli troppo spazio per commettere un ulteriore passo.

Forse adesso alcuni di voi penate che sono una falsa, una ipocrita, troppo 'costruita'. No, e' la verita'. Sono fatta cosi, non mi piace essere il centro della attenzione, non mi piace apparire...Sono una persona semplice che ama studiare, che ama ascoltare la musica, che ama leggere e programmare i miei viaggi,  che amo la tranquilita, e che ama fare la casalinga, pulire la casa e  tenere tutte le mie cose in ordine.

Ma esiste sempre un ' tuttavia'.

'Quella piu santa da fuori sono piu' troia dentro'. Non credo ce bisogo di dare una spiegazione, confesso che esiste dei certi momenti,soprattuto quando sono rientrata in italia dopo un periodo di vacanza. (Purtroppo non riesco quasi mai combinare nulla perche' sono sempre in compagnia e tutti sanno che sono una brava ragazza con buona maniera.) Mi ricordo che ogni volta quando sono arrivata nella sala per ritirare la valigia con tanti bei ragazzi uomini intorno a me, una strana e meravigliosa sensazione che mi comincia a circondare, e io continuo a spiare gli uomini, sopratutto quei che vestitono bene o in modo sportivo, alti, abbronzati, mi sono resa conto di quanto essere affamata, vogliosa, patetica e disperata...

Tale situazione e' stata ripetuta quel pomeriggio. Era verso le 4 di pomeriggio,ero da sola in casa. Anzich che dire " mi annoio" forse meglio per essere sincera " ho la voglia". Sentivo il mio bucchetto che mi stima e mi prude in continuazione. Allora mi metto su divano, con le gambe ben aperte, e mi metto un dito nel buchetto facendo dei giri intorno al ano mentre con la bocca aperta, con qualche geme che econo dalla bocca senza neanche accorgermi... Si, stavo fantasticando, ce avevo davvero bisogno di un maschio...

Cosi il tempo scorre, ma non e' passata la mia voglia carnale. Come faccio? So che quasi impossibile di chiamare qualche amico super muscoloso ( perche' quasi tutti stanno fuori bologna e non e' facile ad organizzare al ultimo momento.)...proprio quando stavo per cadere in un profondo crisi pscologico mi e' venuto in mente lui improvvisamente - il 'stupratore/nuotatore campano'! Proprio qualche giorno fa mi aveva ricontattato per chiedermi se ero libera ma al quel momento ero gia' impegnata con un altro.

E' si. Proprio lui,quel stupratore campano di 34 anni, 185cm 83chili atletico e si mantiene il suo fisico con il nuoto, che probabilmente anche voi ricordate di lui vero? Grazie a lui quel pomeriggio di ' massacro" rischiavamo di salire sulla cronaca di tutti giornali del giorno successivo. Se quel giorno ero inconsapevole a portare un 'sconosciuto' a casa, adesso sono io che cerco disperatamente uno che mi fotte a dovere. Trovo il suo numero. Gli scrivo via whatsapp:

" Tesoro mi annoio in casa. Che fai?"

Neache un minuto dopo,mi risponde:

-" Allora hai voglia del cazzo? "

Non ho scritto " si " per non dimostrargli che sono una patetica sfigata, ma semplicemente ed elegantamente:

" Se vuoi puoi passare per un cafe'..."

E lui con la testa piena di sesso mi ordina:

" Aspettami nuda con culo all'aria. Quando entro voglio vedere il tuo buco ben aperto!"

Ps: Guardate con quale arroganza che mi scopa la bocca e il culo! Guardate come sono stata trasportata da lui di essere stuprata come una gran puttana senza dignita!
video


lunedì 12 gennaio 2015

Avevo Pc Guasto ma la voglia di essere troia c'e sempre...

Dopo due mesi di silenzio, sono ritornata!! La mia " scomparsa" ha provocato tantissimi " preoccupazioni" dei miei amici, tanti email, sms, whatsapp che mi sono arrivati come fossero le pioggie di freddo inverno:

" Teddy mia cara ci hai abbandonato!"
" Teddy ti sei fatta santa? "
" Teddy dove sei? sei andata a Tibet per incontrare Dalai Lama?"
... ...

Un altro ammiratore mi ha pure scritto:

Adorabile Teddy.
Ti scrivo non per incontrarti, perché so che non sono il tuo tipo: tu preferisci gli uomini muscolosi e possenti. Io, invece, sono un tipo normale, alla George Clooney per intenderci. Fra l’altro vivo anche lontanissimo da dove vivi tu, a Malta, e sarebbe, pertanto, impossibile incontrarci.
Per questo ti dico che questa sarà la prima ed ultima volta che ti scrivo, e non riceverai mai più messaggi da me. Però voglio farti sapere che sto guardando tutti i giorni i tuoi video, perché mi ecciti tantissimo.
Non ho mai conosciuto una ragazza così affascinante e sexy come te: sei stupenda ed hai un corpo adorabile. Mi piace la tua pelle liscia e vellutata, le tue curve mozzafiato e soprattutto le tue cosce “le tue cosce setose”, come tu stessa le hai chiamate.
Non solo sei uno schianto, ma sei anche incredibilmente perversa, assetata di sesso e di uomini: non conosci limiti e sei davvero una mantide.
È questo quello che mi stuzzica la voglia di te: una bellezza insuperabile con il calore di una insaziabile porca.
Credo che TU sia il desiderio proibito ed irraggiungibile di tutti gli uomini. Compreso me. Fortunati quelli che tu prediligi, perché potranno fare l’amore con te fino a sfiancarsi con una ragazza che non dice mai ‘basta’…
Rappresenti tutto ciò che in una donna sempre si desidera: il sex-appeal e la lussuria infinita, il Peccato…
Per questo ti dico: sei la mia Regina. Sei la Regina che, davanti allo specchio, nuda e fremente, gli chiede “Specchio, mio adorabile schiavo, servo delle mie brame sensuali… schiavo dei miei desideri perversi e voluttuosi… Mmmmmmm… Dimmi che sono sempre e solo IO la più BELLA! La più Sexy fra tutte le donne! Il corpo che tutti gli uomini desiderano e che vorrebbero scopare!... la più gran zoccola di tutte!...”
E lo specchio magico non può che dire: “Sei TU mia Regina del Male! Tu, la più bella, la più Sexy e peccaminosa fra tutte le donne! Nessuna, neanche Biancaneve ti starà mai a pari!...”
E immagino che tu rida, felice e perfida (come ti sento ridere, diabolicamente, in tanti tuoi video) e che ti abbandoni sul letto, nuda, carezzando il tuo corpo lascivo…
Sei una Strega! Una perfida e bellissima Strega! Ed io ti adoro, da lontano, senza poterti avere. Ma godendo della vista della tua Bellezza, mia Dea…
 Non ti scriverò più. Ma ora sai che, da qualche parte nel mondo, c’è uno che ti adora tantissimo..
 Il tuo paggio
 David

... ...

Come sapete avevo un problema nel pc e da un giorno al altro non sono riuscita piu- accederlo. Una volta che l' ho portato da un centro assistenza ASUS mi hanno detto che il mio hard disk e' stato daneggiato. ( Causa dai i miei filmatti troppo hard che lo fa scoppiare?). Per fortuna basta cambiarlo con un nuovo senza dover compramene un nuovo pc e quindi eccomi!

Di certo non mi sono fermata a fare la porca. Anzi ci sono riuscita ancora di piu' !

Eccoli tre frementi momenti di piacere che vi dimostro.

 Il primo protagonista era un piccolo imprenditore/inventore del settore energetico eco. Ha34 anni, 182cm 90 chili, moro, frequenta palestra,un bel viso e tattuato sulla schiena. Adoro il momento quando mi mette a pecorina e mi sbatte con ritmo deciso .

IL secondo protagonista e- il mio gran amico marrochino. Un gran bel ragazzo arabo  di 27 anni alto 190cm 106kg molto palestrato , si e' radicato in italia da piu' di 10anni parla pefettamente italiano. Attualmente lavora come buttafuori in un night club. La sua presenta mi e' entrata nella testa sin da subito ( non ho mai visto un marocchino cosi bello con un fisico da un gran bestia !) ma cio che non aspettavo e' proprio quello che fra le sue gambe - il ' bimbo ciccio' ( cosi come lo chiama). Un membro lungo e sopratutto molto molto grosso. Non appena entrato in casa mi ha trascinato nel corridoio e subito comincia ad abusare con violenza la mia boccucia da gran bocchinara.  Mi ha fatto sentire  il vero ' soffocamento' e mi ha fatto venire lacrima negli occhi!!! Sentite attentamente come gemevo ed il rumore che faceva la mia gola!!

Il terzo protagonista, il famoso geometro sfondato di soldi. Un gran bel porco,40 anni  moro, lampadato, molto curato, padre di due splendidi figli, 189cm 100kg palstrato dotato e tattuaggi da diversi parti. Ha un cazzone magico che mi appena vede si drizza in maniera incredibile! Talmente dura che quando mi penetra anal mi fa perdere la testa!! Ma prima mi vuole sempre per almeno un ora a ciucciare il suo durissimo membro turgido.

video



venerdì 10 ottobre 2014

Non ci credevo ma e' lui... MOTO GP!

Posso immaginare che non appena i miei fans vedono il protagonista di questo episodio mi vengono a protestare, di tipo " lui non e' mega muscoloso come mai gli hai concesso?"

Lo so benissimo che lui non e' i soliti culturisti o super palestrati che frequento, ma lui non e' una persona qualsiasi.

Ammetto che fu stato un colpa di fulmine. Parliamo di almeno 3 anni fa, sono stata letteramente colpita dal suo viso. E' veramente raro che sono cosi " turbata" dalla foto di viso di un ragazzo... si, proprio il viso di un ragazzo, non un uomo!!! Non ci credevo neppure io, lui a l'epoca aveva " solo " 25 o 26 anni!!

E' un " bello impossibile"..178cm di altezza 80 chili,tattuato atletico, gioca sopratutto il calcio a livello agonistico, la palestra ci va ma non si poteva gonfiarsi troppo per poi impedisce i movimenti. Ma soprattutto, il suo viso, con quei sguardi cosi magnetici, un taglio di occhi sottile da mandorle... Insomma un classico bel figo che potrebbe andare sulla programma di " uomini e donne".

E' quindi se e' un figo se la tira.. anzi.. se la tirava.. e parecchio pure! Nonostante era ( ed anche adesso) nella stessa citta' in cui vivo, faceva " fatica di liberarsi", o perche' " la ragazza gli controllava", o " aveva la partita di calcio"...In piu' all' epoca non avevo la casa sempre disponibile per cui per metterci d'accordo era molto difficile, per non dire impossibile...Insomma quella voglia di conoscerlo era venuta subito ma anche sparita altrettanto velocemente.

Un giorno, dopo un bel periodo passato, cosi per caso l'ho riconosciuto lui che passava davanti alla entrata della mia palestra mentre io che stavo da altra parte della via (che in realta' era molto stretta) , c'era il semaforo rosso e dovevo attendere per attraversare. All'inizio avevo notato solamente un  bel fisicato che stava passando davanti,  vestito in stile trendy, insomma un gran pezzo di figo. Poi  dopo aver guardato bene il viso ho subito capito che era proprio lui, con quei occhi di mandorle!! Pero non mi sono messa a urlare tipo " Tesoro, o amore mio", ne a suo nome perche' l'ho totlamente dimenticato ( troppi uomini ). Poi cosa gli dovrei dire? Che sono quella zoccola che ama prendere i cazzi dei muscolosi?... Chiaramente era fuori luogo! Cosi non potevo fare altro che vederlo sparire nella mia visione...

Pazienza ragazzi.

Dopo tutti questi anni. Un giorno, e' arrivato un messaggio via whatsapp con un " ciao". Guardo la foto accanto quel numero sconosciuto. Era lui!!! Ancora una volta gli ho riconosicuto subito, con quei famosi occhi di mandorle, sempre bellissimo, con un casco verde bianco nel braccio, ed accanto, c'era un Moto GP sulla pista...

Ecco ho capito tutto...tutte le sue scuse in passato! Ora mi sento ancora piu' " orgogliosa " di me stessa! Mi ha contatto un " Moto GP"!! Questo mi mancava proprio!

Nella nostra conversazione, nessuno di noi ha accenato di " nostro passato", ci scriviamo esattamente come fosse per la prima volta. Probabilmente e' stata una sua" strategia"?  O forse davvero lui non si e' ricordato di me? In ogni caso mi ha raccontato brevemente la sua vita, che  ha 29 anni, ama il calcio e si allena 3 volte a settimana, gioca tutto ora a livello agonistico e partecipa campionato. Ma sopratutto lui e' un Ride di Moto GP, non mi ha detto piu' per il ovvio motivo di privacy. Insomma non importa. Poi lui continua:

"Ho appena preso una casa e  sto comprando i mobili, purtroppo presto dovro' vivere insieme con la mia fidanzata... quindi ho pochi giorni rimasti da vivere come un single"

Quseto " purtroppo" mi struzzica... e' chiaramente mi stava dando delle " segnale" molto esplicita. Non sono una scema e non voglio perdere questa "ultima possibilita'". Gli scrivo :

-" Ah cavolo.,quanto mi spiace...ma stasera che fai di bello?"

... ...

Il Ride Moto GP e' entratrato a casa mia verso le 22 di stessa sera, vestito molto casual, un figo allucinante con quei cappelli dritti che vanno su, con quei occhi che richiamano la mia origine, con quei  tattuaggi mauri sulle braccie...insomma finalmente dopo tutti questi anni ho lui davanti a me, non c'e piu' nulla che possa separaci. Abbiamo avunto una bella chiacchierata che dura quasi due ore, e' talmente lunga che mi viene quasi imbarazzo di pensare se ci sara qualcosa altra che dovra succedere tra di noi.

Ma quella sera sono stata davvero una " faccia tosta".

-" Mi fai vedere bene i tuoi tattuaggi? Ti imbarazzi se togli i vestiti? "

Ora lui, senza maglia senza pantaloni , e' rimasto solo un slip bianco.

Io, continuo a parlare delle stronzate pero' senza dimenticare di mettere la mia mano destra ad accarezzarci sopra lo slip e , sento li sotto piano piano che cresce, come un giovane bamboo sotto la pioggia...Ora e' il momento giusto. Mi inchino, proprio in mezzo delle sue gambe da calciatore, come una ghescia, apro la boccuccia carnosa, eccoci, si inizia con un bel concerto di flauto...


video


lunedì 29 settembre 2014

Beauty & Bestia: Il terrore della zoccola - Fra il grido e il sfondamento puro

La masion del teddy e' stata ridotta in in un caos totalmente, sembra c'e stata una guerra, un combattimento, una " catastrofe umana" : Sul copredivano c'erano piene di pieghe e marchie umide, il divano non sta piu' al suo posto originale mentre sul pavimento sono lasciate numerose striccie piu o meno profonde...

Proprio poco tempo fa la masion di teddy ha subito un " terremoto" la quale  si sentiva pero solo il pavimento di Teddy che vibra, accompagnando da due voci ben distinte: Quella femminile, vocina a volte debole ed a volte intensa, gemeva in una maniera da chiamare la polizia; Quella maschile, con un tono molto basso e profondo, che faceva solo due versi " ahhhhhh ahhhh..." e "" ohhhh siiii...ohhhhhh..." cosi per tutto il tempo.

Ma cosa e' veramente successo??!!
 ... ...

Il guerriero l'ho conosciuto parecchio tempo fa in un caso occasionale dopo aver scoperto che i due suoi migliori amici in palestra mi hanno gia' " visitato". La sua presentazione nel nostro primissimo messaggio e' stato ben chiaro ed esplicito :

"Cara teddy, i due miei amici nella palestra hanno parlato molto bene di te, avrei altrettanto voglia di conoscerti e di provare la tua bocca da vacca e il culo da troia...Fammi sapere!"

Nella foto che mi ha inviato successivamente , che e' stata scattata in un bel momento di " trio"  in si vedeva cui i miei due maschioni gia' conosciuti e, naturalmente, lui.

"Madonna santa" fu la frase che e' fuggita dalla bocca senza accogermi : E' un maschione moro, scuro di pelle,40anni, alto 190cm, a quel momento pensava poco piu' di 100kg, un fisico palestrato e possente ( Pero adesso e' arrivato oltre 110chili puliti e sta preparando per le gare. Oggi ha veramente un fisico da sogno!. Cmq noi continuammo a sentire e presto ci organizziamo per un altro incontro!) E' un imprenditore che con gran passione frequenta palestra da una vita, nonostante con tutti impegni che ha! ( Molti di voi uomini dovete prenderlo come un esempio! ) Ha un viso da un gran maschione, e' proprio un prototipo a cui cerco da una vita!

Mi metto subito a messaggiare con lui, dandogli quelle quantita' di complimenti perfino mi sono accorta pure io di essere esagerata. Pero capitemi ragazzi, un uomo del genere e' assolutamente da tenere stretto!

Scrivendoci ho saputo che pur non ci stiamo molto distanti, a causa del lavoro e il sospetto della sua donna ( Ci credo!) non e' proprio facile per realizzare un incontro, anche se la voglia di entrambi era enorme. Gli ho sempre scritto che per lui l'attesa non e' un problema e mi sono pure abituata. Altronde le belle cose di solito ci stano quasi sempre lontane e non si possono averle subito.Pensate che all'inizio abbiamo pure avuto due occasioni per realizzare il mio sogno ma sempre a causa del suo lavoro la abbiamo dovuto di rimandare: La prima e' stata quando sono venuta nella sua citta' per un colloquio di lavoro , mentre la seconda volta ci eravamo gia messi daccordo tutto per l'appuntamento ma purtroppo e' capitato proprio nello stesso giorno in cui dovevamo vederci lui e' stato chiamato per un impegno imprevisto. Ammetto a quel giorno stavo per piangere!!!

... ...

un altro mese passato

Un giorno verso le 15, sono rientrata dalla palestra, ero un po stanca dal allenamento e volevo mangiare solo un po di insalata. Suona il telefono. E' lui, e' un po strana che mi stava chiamando, di solito ci sentiamo solo via whatsapp.

"Ciao tesorrucia come stai?" Per la prima volta ho sentito la sua voce,cosi bassa e cosi profonda, insieme a quel fisico che ho in mente la mia stanchezza e' svanita dopo un instante, e mi sentivo gia' in calore ( Calda e bagnata) !!

-"Ciaooooo xxx!!!  Ma che sopresaaaa...!!! " Ho fatto apposta a prolungare la voce da zoccola."Certo,tutto bene, sono tornata adesso dalla palestra tu? Come mai mi chiami???"

"Grazie cara sto bene eheheh...Indovina dove sto adesso?" Dopo quella frase, ho gia' capito tutto!! Ma per evitare illusione e delusione  facendo finta lo chiedo:

-" Bho??? Che ne so iooooooo....ehehehhe.." Ancora con quella vocina da cagna in calore.

"Sono a bologna ehhehe...se mi dai indirizzo ti vengo a trovare subito... ma hai da fare???"

Certo che no! Certo anche se avro' da fare per lui avrei mandato tutti i miei impegni a quel paese!

.... ...

Metto giu' il telefonino e corro in bagno per preparami...voglio essere provocante per lui, voglio essere una puttana.!!! Il suo arrivo non mi aspettavo proprio, ero troppo eccitata, troppo emozionata! Mi ricordo che quando mi mettevo il rossetto avevo la mano che non riuscivo a tenerla ferma! Sembravo una vecchietta!

Dopo 20 minuti circa il maschione si e' presentato dietro la porta. Entra, si vestiva un paio di jeans con cintura un po colorata e fashion, sopra una maglietta grigia chiara aderente che fa saltare tutta la sua splendida forma fisica...

Quel porcone si mette affianco a me, una chiachierata dopo altra, in un certo punto mi disse che tempo fa ha subito un piccolo intervento sulla parte sinistra del linguine. Dicendo, lui si abbassa il suo slip per indicarmi la zona mentre io, come potete immaginare, la prima cosa vedo io invece, e' quella arma gia' semi in tiro. La vostra teddy e' una ragazza ben sveglia, ho ben capito la segnale che mi stava mandando, e allora comincio a metterci sopra la mano sinistra leggermente appoggiato sul suo slip, mentre continuavo" elegantemente" la mia chiacchierata, ogni tanto lo accarezzavoci sopra, finche' la mia voglia di metterlo nella boccuccia vogliosa e' arrivata a un tal punto che non potevo piu' attendere...

P.S: Sentite con attenzione nel audio il rumore che produce dal divano e i nostri gemi e gridi...Lui ci andava veramente pesantamente, non se ne fregava che io sotto di lui che gridavo dalla distruzione anale!!! Guardate come mi scopava!! Imparate!!!
video

mercoledì 24 settembre 2014

Teddy la casalinga in gran difficolta, una situazione inaspettata: Mi hanno portato il nuovo materasso, e non solo...

Anche se una domanda di tipo " per quanto tempo riesce sopravivere il proprio materasso" sia certamente in ogni caso in qualunque momento risulterebbe fuori luogo, vi posso tranquilamente confessare che il mio materasso dopo questi anni di " intensa prova" era rimasto in uno stato davvero "pietoso" : aparte che ci sono dei marchi piu' o meno riconoscibili, la maggior parte sono di colore bianco ( di diverse tonalita'), ci sono dei parti evidentemente vanno giu' a causa dei innumerevoli " sfondamenti".

Cosi ho deciso di cambiare un materasso approfittando il periodo di sconto. Dopo aver fatto una veloce ricerca su internet mi sono presentata in un negozio fuori centro bologna specializzato dei materassi.  Entro, non c'era nessun altro se un ragazzo solo dietro la scrivania, sembrava che stava facendo la contabilita'.

Gli ho spiegato cio' che stavo cercando e della mia esigenza, mi ha presentato tre modelli,  mi ha spiegato in modo assai professionale la differenza fra quei fatti di lattice, molle e memorey. Alla fine ho scelto la memorey per il suo confort unico anche se il prezzo si fa la differenza altrettanto. ( Anche se ho in mente un altro battuta sul materasso memory, che mi lascia ogni volta la pronta la quale come sono stata sfondata, ma certamente non era il caso a farlo davanti una persona che non conosco affatto.)

Momento di pagamento. Lui sorrideva, forse per il fatto che mi avrebbe fregato tanti quei soldini, io comunque gli davo un sorriso di scambio per la gentilezza. Era piuttosto imbarazzante perche' eravano solo noi due, si sentiva  il rumore di macchinetta di carta di credito, per il resto c'era  un totale silenzio assurdo.

" Secondo te quanti anni ho?"

Ma che cavolo di domanda!  Ma che ne so io! Pero senza dimostrare il mio pensiero interiore, gli rispondo con tutta la pazienza :

" Bho, avrai 26 o 27?"
-"Ma che brava!!! Ne ho 27! e tu?"
... ...

Solo allora punto il mio sguardo sul di lui. Infatti e' un ragazzo piuttosto carino, ha bei occhi verdi, alta in circa 182cm, credo che fa un po di palestra, ha un fisico atletico, sopratutto indossava un bel paio di scarpe di Tod's.

Quel poco scambio di parole risultava cmq piu' o meno normale. Ci siamo fissati l'appuntamento per la consegna, in oltre mi ha fatto ulteriore sconto per un paio di cucini.

... ...

La consegna e' avvenuta puntualmente verso le 10.30 del martedi' successivo. Quando apro la porta, oltre un nuovo ragazzo di circa 25 anni ,alto atletico e rasato, c'era pure lui, quel ragazzo che vedevo al giorno di acquisto! Non aspettavo proprio sinceramente.

Senza chiedergli il perche', li faccio entrare. I due portando i due materassi ( due separati) dirigevano nella mia camera di letto.  Dopo aver messo apposto i materassi, gli chiedevo i due ragazzi se volevano un bicchiere di acqua, giusto per dimostrare la mia " accoglienza", ah scusate ragazzi, la mia " educazione".Mentre bevono, quel ragazzo che ho conosciuto nel negozio mi disse:

" Complimenti teddy hai davvero una bella casa...e fai anche bei filmatti!"

Io sono letteramente rimasta sbalordita!! Ero talmente " scioccata" che per un attimo di tempo non sapevo come dovevo rispondere.

Di nuovo un silenzio assurdo.

Lui continua ( per fortuna !)  :" In realta' ti avevo gia' riconosciuto quando eri nel negozio. Sei molto famosa in rete! Hai un culo da urlo per poi non parlare dei pompini!... Ahahah..."

-"Ahahahha... vero vero! "Rideva anche quel altro.

"Visto che abbiamo fatto tutta sta fatica per portarli su teddy, guarda che bel ragazzo che ti ho portato ehehe...ce l' ha molto grande..."

... ...

Io francamente gli volevo fermare il discorso e chiarire certe cose, ero un po spaventata, non mi ha mai capitato una situazione di genere. Cercavo di nascondere la mia timore, non voglio la situazione che degenera. Quindi faccio uno sforzo per organizzare un discorso piu' spontaneo possibilmente senza offendere la loro autostima.

Mentre i due mi vedevano " perplessa", senza nessun pudore hanno tirato fuori i loro membro. E' vero quel membro di quel altro ragazzo era gia in tiro, la dimensione era notevole. Io, che rimanevo meno un metro da loro, ero fossificata e immobile,totalmente indiffesa, mentre quel ragazzo cazzone " piu' sveglio" mi ha preso la mano destra e la ha fatto poggiare proprio li sopra...

video

lunedì 15 settembre 2014

Il Camionista ( Track man)...ma quel bono!

"Camion", "camionista", "autogril", " fermate di soste" sono " sogni proibiti" di tante donne. Mi ricordo ancora nei primi anni quando avevo ancora un po di " pudore" la mia " pervisita'" si limitava solo a guardarli in autogril o dietro il vetro di loro camion, tutto con massima discrezione, facendolo in un modo piu " nascosto" possibile. Ammetto che la idea di " fammi scopare da un camionista" mi ispirava, perche' nella immaginazione, un camionista dovrebbe essere molto virile, porco, rude, volgare nel linguaggio,molto macho insomma.

 Ma " immaginazione" e' sempre molto " idealizzata" e ben lontana dalla verita'. Anni fa quando ero ancora " verginetta" scarsa di esperienze ho fatto il mio primissimo incontro con un camionista. Mi aveva chiamato quando lui aveva il suo camion parcheggiato dietro " burger king" nella zona fiera. Mi ricordo ancora quanto mi sentivo timida e con quanta " vergogna" sono salita su quel camion, davanti molte persone che erano sedute sulle banche fuori ristorante. Mi ricordo ancora di quella cabina piccola scomoda che sono costretta di mettermi costantemente alla posizione da pecorina, di quella cabina riempita di fumo della sigaretta, di quel camionista napoletano parlava per telefono con sua moglie mentre mi faceva il culo. Quel camionista tutto sommando era nulla di eccezionale,anzi se mi avessi contatto oggi gli avrei rifiutato subito...e sopratutto mi ricordo bellissimo quei sguardi dei passanti e dei conduttori dentro il loro auto come mi guardavano quando il camionista mi ha riportato direttamente davanti un semaforo a un incrocio di viale bolognese. Ero scesa da alto e mi sentivo mille sguardi mi puntano addosso ed io speravo che per terra ci fosse un buco che mi potevo infilarci dentro immediatamente... che vergogna!

 Imparando da quella " lezione" ho sempre " snobato" i camionisti, sapendo che i 90% di loro sono fisicamente mal messi ( purtroppo a causa del loro lavoro non hanno la possiblita' di praticamente nessun sport). Pertanto fin allora quando mi contattano gli ho sempre rifiutato con gentilezza e con educazione. Un giorno. Suona il telefonino, rispondo sempre con una vocina un po rotta.

 " Ciao teddy, sono M... Mi trovo a bologna zona borgo panigale, sono un camionista di passaggio." Ma mica sono una puttana di strada! Penso. Non e' che il primo che passa gli devo dare il culo! Molto spesso la gente pretende che tutti gli altri siano al loro disposizione. Mi stavo gia' per incavolare. Lui continua:

 " Conosco il tuo gusto e seguo da tempo il tuo blog. Ho 44 anni, faccio camionista ma non appena mi libero dal lavoro scappo sempre in palestra. Mi alleno da molto tempo! Sono 195cm per 104chili grosso possente. Dicono un bel uomo. Siccome mi fermo oggi qui a bologna per lavoro vorrei chiederti un incontro, sara' davvero un sogno per me..." 

 Solo da quella sua auto presentazione il mio atteggiamento e' cambiato a 180 gradi:


- " Ma tesoro, la casa mia mica un motel. Mi devi dire ben prima. Il "last minut" mi risulta veramente difficile per non dire impossibile...immagino che passi nella mia zona spesso per il lavoro quindi se la prossima volta riesci di avvisarmi prima ci possiamo organizzare. Pero' avrei bisogno delle tue foto, sai le parole non contano e tu non mi avresti contattato senza vedere il mio blog no?"

 "Hai ragione, infatti immaginavo. Era giusto per provare. Senti se domani sera se sei libera ti posso venire a salutarti. Le foto te la mando via whatsapp..."

 ... ...

Il camionista e' venuto verso le 22. Solo allora ho saputo che quella sera lui in realta' e' venuto apposto per me dalla Toscana. Devo ammettere che quando lo vedevo entrare con quel polo bianco mi ha fatto sentire bagnare alla stessa istante: davvero un gran bel maschione, tanto curato che non avrei mai detto che fa la camionista! Ha dei cappelli neri ricci, tutto abbronzzato, il polo gli fa saltare subito il suo fisico possente con i bracci grossi muscolosi e tattuati...non ho mai aspettato di trovarmi davanti un camionista cosi bono! Gli davo il bevenuto, con le gambe accavallate che sembro un zoccola di night club. Lui mi guarda e ride ( e non so per quale motivo ), si ferma direttamente davanti a me, si abbassa il busto mettendo la lingua subito nella mia bocca carnosa, mentre la sua grande mano destra accarezza la mia cosce setosa... una classica scena da " il camionista a suo puttan tour..."

video

venerdì 22 agosto 2014

"Hai scopato oggi?"

In Amerian English: How are you? What up?
In british English: Hey how are you? The weather is so bad....
In french: Ca va bien?
In spanish: Que tal?
In chinese: ( Traduzione) Ehi, hai mangiato?
In japanese: ( Traduzione)  Come sta il salute?
In italian: Ciao come va, tutto bene?
In italiano a  Teddy: " Chiavona hai scopato oggi?? Hai ancora voglia?..."
Sono una amante di lingue e ho imparato diverse lingue durante i miei viaggi girandomi in tutto mondo. Di solito fra le prime frase che imparo c'e sempre " come si saluta la gente" cosi da li si nota subito la diversita' culturale e di costume.

In italia, come nei molti altri paesi, quando due persone si incontrano, sia di persona che nel rete virtuale, sia formale che informale, si usa " come stai", " come va", " tutto bene" etc per iniziare un dialogo, almeno dovrebbe essere cosi, o almeno nella scuola mi aveva insegnato cosi.

Questa normalita' quotidiana invece non mi capita spesso. Molto spesso la gente, sopratutto per telefono o via messaggi, si iniziano a salutarmi con " Zoccola hai scopato oggi? "  o " Chiavona ti hanno montato oggi?" o ancora " quanti ti sei fatta oggi" etc...

Non capisco perche' gli uomini italiani sono cosi fissati e hanno cosi grandi interessi nel confronto della mia vita privata.

Nel mese di agosto mi sono fermata a bologna. Mi godo la tranquilita', e odio l'affollamento nei posti turistici. Cerco sempre evitare a viaggiare in questo periodo. Come sapete ho gia fatto un bel giro negli ultimi mesi e fra poco andro al mare. E' il momento giusto di godere la pace urbana ma senza soffrire di solitudine.

Anzi, proprio dovuta alla crisi, anche quest anno c'e molta gente anziche' partire per altrove hanno preferito di accontentarsi una giornata a bologna. Da direttore di alta moda al ex giocatore nazionale di pallavolo, da Bar Man al istruttore di palestra...Ecco la mia riposta al " Hai scopato oggi?"

video


giovedì 7 agosto 2014

Un famoso calciatore di giorno mi ha fermato per strada per info nella sera mi ha inculato

Spero dopo questo post il mio nome non sara' messo sul telegiornale magari dandolo un titolo " Teddy Gate" oppure,sulle giornali o reviste scandalistiche come " Chi" o " Di piu TV'".

 Una bellissima giornata di sole, sono pronta di andare alla palestra per allenarmi. Come solito ci vado in bici. Mi metto la musica e mi sento carica. Sta per iniziare una giornata nuova, piene di energia, piena di aspettativa... con le varie fantasie sono arriavta in via xxx davanti un incrocio. La via dove mi trovo in realta' non e' tanta trafficata, infatti quando stavo aspettando il semaforo non c'era ancora nessuna macchina al mio fianco. L' attesa era lungo. Ma ero gia' abiutata di aspettare. Avendo la musica circotanta, lascio il tempo che corre. In quel breve momento non mi importa nulla, i miei occhi erano socchiusi, ero nel mio mondo...Fino a quando un clacson ha strappato il mio mondo surreale:

Mi giro e vedo che c'e un ultimo modello di AUDI TT roadstar coupe' di colore azzurro metalizzatoche che non si sa da quando e da dove e' comparsa improvvisamente al mio fianco. Credevo di averla occupato la sua corsia. Mi stavo per spostarmi verso un po al lado destro. La finestrina della TT si abbassa e da li dentro esce una testa di un ragazzo circa  28/30 anni con una pettinatura molto particoalre e alla moda. Mi chiede:

- " Scusa, sai per andare a via xxx dove mi dovrei girare? " 

Tolgo le mie cuffie e rispondo: " Devi girare qui a destra poi prosegui la strada fino ad arrivare una rotonda poi...."

-"Grazie molto gentile."

" Di niente figurati." 

Era una dialoga piuttosto semplice e normale. Ancora c'era il semaforo rosso e sto per rimettere le cuffie.

 -"Sai sei molto gentile e anche molto carina?" 

 "Ah grazie." Io ero un po irrigidita. Non aspettavo che lui continua a palarmi. Per gentilezza gli ho rivolto un sorriso da ragazza porta al accanto.

 Lui ha dato una occhiata su semaforo e continua: -" Senti perche' no ci scambiamo i numeri cosi magari uno dei questi giorni ci sentiamo? se ti va."

"Che situazione!" Penso. Al primo impatto fisicamente lui non e' di certo enorme come i soliti muscolosi che frequento, anche se gli vedo seduto in macchina quindi in realta' non e' facile a capire subito bene come si e' fatto fisicamente. E' senza dubbio un bel ragazzo, ha un bel viso, la sua bellissima macchina ( forse e' un classico " figlio di pappa"?) ma non per quseto devo " uscire" con una persona. Sinceramente gli stavo per dare una numero " inventato". Ma lui, che e' piu furbo di me, mi chiede di fagli subito uno squillo dandomi il suo numero.

... ...

 Sono passati due giorni. Questo frammento di una giornata mi ero scordata. Verso le 6 di pomeriggio mi e' arrivato un messaggio via whatsapp. No sapevo chi fosse perche' non ho memorizzato il suo numero alla fine.

 " Ciao sono xxx il ragazzo che l'hai incontrato ieri altro al incrocio e ci siamo scambiati i numeri ti ricordi?"

 Per rinfrescare la memoria mi ha inviato altre due foto scattate davanti lo specchio della sua camera ( che e' un caos totale secondo il mio standard.) "

 -" Ah si sei tu, certo che mi ricordo.Tutto bene spero." 

 Non avevo intenzione di continuare a scrivere. Gli ho risposto solamente per educazione.

- " Sto bene grazie. Ti scrivo perche' vorrei chiederti se stasera sei libera eventualmente, magari dopo la cena."

Non avevo neanche la curiosita' per sapere cosa mi voleva veramente. Non gli ho risposto sperando che lui abbia capito e si avessi fermato li. Invece no. Probabilmente il mio silenzio gli ho fatto preoccupare. Per tentare ancora, mi ha mandato altre tre foto piuttosto compromettente. Una si vede il suo fisico con petto nudo tutto addominali scolpiti, un altro foto scattata per farsi vedere la sua schiena e il suo sedere piuttosto sviluppato ed allenato, mentre l'ultima si vede il suo bel membro di ottima dimensione fuori dalla tuta. Ha un bel fisico ma un' altezza di 180 cm per un peso di 77 chili mi ha fato subito scattata la idea di poter avere nessun tipo di " rapporto" con lui. Preferisco di non rispondergli.

- " Sono un giocatore di calcio."

 Sapete che quante persone mi vengono dire che di se e' un calciatore? Oramai tutti siamo calciatori, soprattutto parlo di quei amatoriali, dilettanti, o giocano cmq in un livello inferiore di C1. ( A parte che a me generalmente il calcio non mi interssa e dopo il Mondiale il calcio italiano fa ancora pena alla mia opione ovviamente.)

 Non gli rispondo. Dopo qualche secondo, sono arrivate altre due foto: praticamente sono screenshot dai giornali sportivi che racconta di lui, con le sue foto presa sia durante allenamento che in gara. I giornali raccontano delle cose sul suo trasferimento del CLUB.)

- " Gioco nel xxx." 

Ah cavolo! Ecco perche' ha quella macchina Audi TT. Ma e' un famoso calciatore! Adesso e' tutta altra situazione! Devo rivalutare tutto! Naturalmente una persona umile come me non mi sento minimamente a " fare delle storie" con un giocatore del calcio di tale livello. Ora tutto va bene, per il calcio italiano faccio un sacrificio!

 ... ...

 l calciatore si e' presentato piuttosto puntuale alle 11 di sera. Bello fighetto,insomma nulla da dire. Io aspettavo che lui mi avrebbe ringraziato per prima e poi magari una bella chiachierata. Avrei il piacere ad ascoltare un po la sua vita sportiva!

Invece no.  Non e' stato affatto cosi! Dopo un breve scambio di saluto che era pure freddo, ha tirato fuori subito il suo enorme membro gia' drizzato ( come i suoi cappelli ). Io sono rimasta per un secondo " cioccata" non per la dimensione che si trova davanti ai miei occhi, bensi' per il suo essere affamato! Pero no vi preoccupate per me, la vostra teddy ha vissuto tante situazione quindi mi adeguo subito e: mi avvicino con la bocca carnosa e comincio a spompinare quel enorme organo sessuale maschile...ora ci ripenso se quel giorno mi avesse incontrato per strada nella sera, mi avrebbe portato sulla sua AUDI TT a qualche angolo della citta' e mi avrebbe trattato davvero come una puttana di strada!

video

martedì 29 luglio 2014

Passion P.K Sex

Sono tornata in casa distrutta. A volte volevo mollare la palestra perche' anni e anni di stessi esercizi per tutti giorni non e' cosi facile. Da anni che vedo lui, nella mia palestra, vedo altretanto i suoi cappelli ricci, la sua caneggione scura, i suoi tattuaggi sulla avanbracio e sulla schiena ( con la mia osservazione c'e scritto il suo nome in ideogrammi cinesi). Di certo lui non e' un classico culturista o iper palestrato che frequento ma, il suo fisico alto e grosso possente  mi ha ugualmente colpito.. Inoltre il suo viso, che somiglia tanto un mio caro amico  ( che e' uno culturista ) coi suoi sguardi intensi e serveri... Insomma e' un classico uomo over 30 anni che piace a tante donne..E'alto 183cm per circa 95-100chili, grosso possente. Probabilmente lui e' la prima persona che mi ha fatto capire che io possa essere attrata da un non -super- muscoloso. Vi ammetto che quando lui stava in palestra li guardo veramente spesso. A volte volevo " provare" ed avvicinargli mentre si allena ma purtroppo non c'e stato mai un risultato, non mi ha mai rivolto una parola ( come tutti quei che frequentano la mia palestra poi " per sbaglio" sono finiti a casa mia). A volte entro una profonda depressione perche' quei bei ragazzi che mi passano davanti i miei occhi e io non ci posso fare nulla, sopratutto quando stanno 1 metro da me ma allo stesso momento sembrano irraggiunbile... Mi ricordo ancora quella amarezza che mi ha fatto provare quando vedevo la sua ragazza gli aspettava fuori dalla palestra e lui esce e l'abbraccia e la porta insieme sulla moto.

Pero la mia vita " legendaria" mi consola. Mi porta delle soprese che non avrei mai aspetto, neache solo per fantasticare: Altro giorno ricevo un breve messaggio

 " ciao sei belissima".

Apro il suo profilo, trovo 5 6 sue foto. La mia prima impressione e' stata " umm, bel ragazzo"... comincio a sfogliare le altre. Nei primi 10 secondi osservavo le sue foto e basta. " Aspetta, sembra di averlo visto da qualche  parte! " Mi dico. Le riguardo e le riguardo ancora...Ma e' lui!!!!Si e' lui!! non posso sbagliarmi!!! Anche se nella foto lui era sempre sorridente ( che nella palestra era sempre serio forse per questo non lo riconosicuto subito ) ma quel tattu con nome in cinese scritto sulla schiena non puo' essere di altra persona!

....

Quella sera ho fatto di tutto per dedicare a lui: Altronde e' un uomo che da tanto tempo che desidero, ma non solo sessualmente. Mi interessava proprio conoscerlo come persona...Ho messo le mie musiche preferite, ho accesso la candela. La nostra chicchierata si inizia dal suo luogo di provenienza sotto una atomosfera molto armoniaca, soft, elegante...Come diceva lui, lui e' venuto per parlare, per conoscerci, non per solo un semplice sesso. Abbiamo parlato davvero tanto, lui era molto tenero con me, ha un tono di voce e un modo di raccontare molto coinvolgente..Certo quela notte abbiamo fatto l'amore. Mi ha fatto sentire una donna amata, mi ha fatto sentire essere ripagata nonostante tutti questi anni di attesa. Il suo bacio intesno umido sulla mia bocca, sul mio collo, sopra i miei seni, sulla mia dolce parte fra le gambe...mi sussurava, mi accarezzava, mi faceva prenderlo in bocca, mi penetrava...tutto in una maniera coinvoglente e piena di passione e d'amore...Quella serata finalmetne mi sento di esser una donna tanta desiderata da un uomo che ho altrettanto desiderato da anni..

In un altro caso " estremo", che praticamente contrario al quseto incontro con il mio uomo tanto desiderato, mi e' capitato con uno " neo culturista". Sono stata io a mettermi in contatto con lui dopo aver visto una sua foto con fisico palestrato vestito pero con camincia bianca aderente con pantaloni al sigaro nero, un look da Dolce Gabbana . Rasato di testa, 28 anni, 177cm per 86kg, palestrato, da cio che mi racconta che sta seguendo un istruttore e in breve sara in gara.

Non ci siamo scambiati tanti messaggi, tuttavia sembrava che lui avessi fretta di incontrarci. Certo a me non mi dispiace affatto, magari tutti uomini siano cosi decisi . Solo che neanche quando averlo davanti in casa facevo fatica a fagli parlare. Per quasi tutto il tempo ero io che parlavo mentre lui ascoltava accarezzandomi la coscia liscia come la seta.. forse era un po timido, forse aveva troppo voglia...forse non era tanto interessanto al mio argomento.. insomma cio che mi ha fatto capire e' che aveva solo una  gran voglia di metterlo nella mia culo, e sottomettermi. Come vedete nel video, lui mi metteva con pancia in giu su divanto, io ero praticamente attaccata ( quasi schiacciata) su divano con le bracie aperte con gambe allargate. Lui mi batteva come una puttana
con decisione e furie senza fregarsene troppo per il fatto che io da altra parte gemevo con una voce rotta da cagna sottomessa a mille...
video


mercoledì 23 luglio 2014

Gemelli Diversi: Proieta' di Discoteca P.K Architetto

Sono consapevole di questa pubblicazione che dopo averla messa sul blog ricevero' tante ma tante quelle proteste e critiche dai miei numerosi " corteggiatori" per il fatto che sono stata ugualmente dalle persone meno muscolosi pompati  rispetto a chi solito frequento. Certamente dietro della quinte ci sono dei motivi. Non e' che oggi nel vaso ci metto una rosa e domani la sostituisco con una pianta di cipolla ( un modo per dire che non cambio cosi drasticamente il mio gusto in poco tempo).

Non sono un peronsaggio diplomatico, pero incontro delle persone davvero provengono di ogni settori. Ci sono quei VIP ( Non mi interessano la mia vita privata sale sui giornali scandalistici " teddy gate") e quei di meno. Di solito faccio la mia consocenza a precindere il loro ruolo sociale: per avere l 'intimita' devono avere sopratutto dei requisiti fisici. 

Questi due ragazzi mi hanno scritto , come voi, ben molto tempo fa, pur conoscendo il mio gusto. Per convincermi, come tanti, dicono sempre che " non ho un fisico esattamente rispecchia cio che cerchi ma ho tante altre qualita''". 

Generalmente parlando, L'insieme del fisico e viso di un uomo puo' influenzare per fino 85 percento della mia decisione finale. Ma in questi due specifici casi e' entrato in gioco anche il  loro ruolo sociale. Uno, il proprietario di un famorissimo e frequentatissimo locale-disco in zona. Numerosi VIP, personaggi televisivi e di mondo di spettacoli sono stati  ospiti  nel suo locale. Io, mi reputo una donna normalissima sinceramente non me lo sentivo piu' a rifiutare il suo " autoinvito". ( Al' inizio gli ho rifiutato in modo molto gentile ma non si rende e ci riprovava 3 4 volte in lasso di 4 mesi ). Mi sono detta: " Magari devo fare una eccezione?"

Il secondo protagonista di questo video e' un famoso architetto. Io amo l'architettura e inter-design, amo arredamento. Ho un gran stimo verso chi  ha quel potere magico da influenzare e disegnare la nostra vita e il mondo in cui ci viviamo. ( Come vedete sono sempre riuscita a trovare qualche scusa giusta per fammi inculare. Scusate per le parole povere ). Mi ha scritto circa un anno fa. Ametto che e' un uomo molto bello, molto affasciante, un classico figo ben vestito che attrae tantissime donne. Un uomo in gamba, di carriere, fisico atletico, alto,passionale e gran porcone come sembrava dal telefono. Ma come solito gli ho rifiutato con tutta la educazione senza offendere a nessuno.

Pero come l'economia, anch io ho dei momenti di debolezza. A volte mi puoì capitare che mi sveglio gia tutta bagnata ma mi trovo da sola. Lui, quel figo porcone al quel giorno ha trovato la fortuna: si e' di nuovo infilato nella mia vita nel momento in cui  mi trovavo molto vogliosa ma un po disperata. Ed io quando sentivo per telefono cio che mi raccotava del modo in cui come verro' trattata da lui, la mia ultima difesa e' totalmente crollata. Gli ho dato il mio indirizzo e lui si e' presentato da me in meno di un ora.

Ora ci ripenso io vi dico che veramente nella vita puo' succedere di tutto. Anche se io, una persona molto " severa e rigorosa" su certe cose, avro' dei miei momenti di debolezza, e ci sarano sempre i " furbi" che saprano approfittare quel occasione. I due protagonisti di questo videoclip non hanno nessun relazione parentela ma hanno dei tantissimi punti simili che non potevo ragionarmi meno come " i due gemelli diversi":
  
                      Proprieta' di Locale-Disco:                                             Architetto

Class                              70'                                                                        70'
Origine                           Settentronale                                                      Meridionale
Altezza                           190cm                                                                  187cm
Peso                               82kg                                                                     85kg
Cappelli:                        Neri corti                                                             Neri media lunghezze stirati
Carnegione                    Scura                                                                   Scura
Dimensione Membro    Importante                                                          Importante
Segni forti:                     Leccatore  Voce Sexy                                        Leccatore  Chiavatore
Sport                               Climbing,Motocross,Palestra                            Palestra, Nuoto


Hanno un abilita' lingustica pazzesca, tutti due sono fissati al mio culo in un maniera pazzesca: la loro
lingua sembrano delle caramita magnetica che una volta si attaccano il buco non si mollano piu'. Mi leccano tenermi le gambe ferme, la loro lingua si infilano nel bucchetto e succhiano tutta la parte bagnata. La loro testa seguono il movimento della mia fondo schiena senza staccare mai la lingua, con lo sguadro intenso guardando la mia schiena sembrano di poter vedere la mia anima da puttana...

video


mercoledì 16 luglio 2014

Inganno clamaroso- Un culturista mi diceva di venire a trovare per questione del proprio figlio ma non e' stata proprio cosi...

Se nell 2000 gli stranieri che studiano cinese il principale motivo era per la passione per il mondo orientale, oggi, secondo le dati ufficali aggiornati , nel 2013 ci sono oltre 150 milioni di studenti stranieri stanno studiando la mia lingua e stanno imparando a scrivere gli ideogrammi. Sopratutto dopo l'Olimpiadi  di Pechino nel 2008, l'EXPO a Shanghai nel 2010, e sopratutto nel 2011 quando la Cina superando la Giappone e' diventata la seconda potenza economica mondiale la crescita' di studiare lingua cinese nel mondo e' aumentato in modo vertiginoso. Questo fenomeno si registra anche in Italia. Oggi, da Val di Agosta ad Sicilia, nelle grande citta' italiane sono presenti il corso di laurea in lingua cinese nelle universita'. Venezia, Bologna, Napoli, Padova, Milano e Roma poi sono le citta' in cui dove si presentano maggior numeri dei iscritti per i corsi di Mandarino.

Il rapporto commerciale  Italia - Cina e' sempre piu' stretto e sicuramente va sempre piu' consolidato. Il mercato cinese oramai per tanti aziende italiane e' una dei piu' imporanti via di salvezza per poter continuare a sopravivere. Mentre la Cina e le sue aziende multinazionali ha sempre piu' bisogno dell' Italia per il suo percorso internalizzazione. Come vedete anche voi, i marchi come Huawei, Lenovo, Haier, Hisense etc piano piano diventano piu familiari ai molti italiani.

Quindi per poter conoscere un paese come la Cina, per poter avere un futuro piu ' brllante molti giovani studenti, insieme ai loro genitori, puntano sulla lingua cinese. Oggi la lingua cinese e' sicuramente uno delle lingue piu richieste nel mercato del lavoro. Sia in italia, in Europa , che in USA, lingua cinese viene considerata la piu' importante dopo subito l'inglese. Certo, e' un lingua di lusso, conoscere bene la lingua cinese vuol dire tanto oggi nel mondo di lavoro e negli affari, anche se per impararla bene non e' affatto facile.

Proprio per questo motivo ho ricevuto una chiamata diretta da una persona, al nome del suo figlio.

"Scusami se ti ho disturbo Teddy. Mi chiamo xxx, ti ho trovato sul internet ( non mi ha detto che mi aveva visto nel blog ! ) e ho visto che sei asiatica. Vorrei prendere un appuntamento con te perche' vorrei aver qualche informazione per lo studio di lingua cinese per il mio figlio. Lui ha 17 anni e frequenta l'ultimo anno di liceo linguistico. Sta imparando inglese, francese e russo. Ma sia io che lui crederemo che la lingua cinese sara' piu importante per il futuro. Vorrei avere maggior informazione possibile di riguardo se sei disponibile per un incontro."

Ha una voce da maschio molto virile, un po basso con accento non di zona. Pero' non ci ho pensato tanto. Anzi sono rimasta  molto sorpresa di questa chiamata. Mai successo prima. Come sapete gli uomini mi chiamano per " venire" mentre e' la prima volta che uno si e' interessato alla mia cultura, il luogo della mia provenizenza, poi voleva solo un po di consulenza per il figlio. Mi sento molto apprezzata e mi sento fiera.

-"Guarda purtroppo mi sto passando un periodo molto impegnativo con il lavoro e prevedo gia' nei prossimi giorni non potro avere un momento libero. Magari ci possiamo risentire piu'  avanti, anche se in realta' ho tempo libero solo oggi ma credo che sia troppo tardi per organizzare, sopratutto per te."

" No ma scherzi? Per me va benissimo oggi non lavoro neanche io e in meno di un ora sono da te se mi dai indirizzo. Vengo in treno."

... ...

Quando lui e' arrivato da me era appena passato l'una di pomeriggio. Nel primo secondo che entra nei miei occhi ho quasi preso un spavento, tantovvero gli ho chiesto :" Ma sei tu il padre del ragazzo che vuole studiare lingua cinese?"

E' davvero difficile per me ad associare un uomo cosi con un padre che " vuole informarsi per il corso di laurea per il proprio figlio" : Maschio di 38anni, abbronzato, un fisico mostroso pazzesco, 182 cm di altezza peso sui 102chili, rasata la testa con le barbe brizzolate, occhi verdi, bellissimo viso da maschione " che si da molto da fare".  Si presenta con una maglia bianca con maniche lunghe tirata aderente che fa saltare subito il suo splendido fisico muscoloso. Con quel colo V molto profondo che ci lascia a vedere la meta' dei suoi pettorali piuttosto pronunciati, poi quei tattuaggi ... sul collo e' appeso un filo di collana di colore castano e le cuffie per la musica. Io credevo che fosse qualche bonazzo ha sbagliato la strada anziche di andare a una discoteca o per un cocktail invece e' imbattuto a casa mia. Insomma come vedete nelle foto, l'uomo e' un classico bonazzone.

Ma io devo mantenermi calma e dimostrare la mia lado " professionale". Altronde lui e' venuto, come diceva per telefono, per avere info utili per suo figlio. Tuttavia la situazione non e' stata per niente da quello che aspettavo: Nonostante lui mi ha parlato del suo figlio e della volonta' di imparare cinese e mi ha chiesto secondo il mio parere a quale facolta' potrebbe iscriversi, in tutto non ha superato neanche 10 minuti. Lui e' un uomo di carriera, amante di palestra e di culturismo, gia partecipato diverse gara di bodybuilding.La nostra successiva chiacchierata si e' sposta su tema di allenamento, il culturismo, e piano piano prendendo la confidenza mentre mi parlava la mano destra di questo maschione si appoggia sulla mia gambe sinistra, ancora, dopo aver visto che tale gesto non mi ha disturbato lui si inizia ad accarezzare le mie cosce, dandomi i complimenti alle mie cosce, i miei glutei....

video